Gioca Sicuro

Hai sempre un mazzo di carte napoletane in tasca? Allora non puoi perderti la nostra guida al Gratta e Vinci Sette e Mezzo!

Prima di proseguire, però, dai un’occhiata alla tabella con i migliori siti per giocare con i gratta e vinci sette e mezzo, le loro principali caratteristiche e il link al sito ufficiale.

gratta e vinci Sette e mezzo: migliori siti per giocare

[elementor-template id="960"]

Gratta e Vinci Sette E Mezzo: la classifica dei migliori siti per giocare

Di seguito, invece, trovi una lista dei migliori siti dove sfidare la fortuna e vincere con poco con i gratta e vinci sette e mezzo:

[elementor-template id=”985″]

Gratta e Vinci Sette e Mezzo

Tra tutti i Gratta e Vinci in circolazione ce ne sono alcuni che meritano una posizione d’onore, vuoi perché donano molti premi, vuoi perché si tratta di giochi divertenti o perché sono estremamente semplici, questi Gratta e Vinci sono diventati dei veri e propri capisaldi di questo mondo.

Una di queste lotterie istantanee è Sette e Mezzo, un gioco della tradizione italiana molto popolare e divertente che rientra di merito nei giochi d’azzardo.

Il Sette e Mezzo viene giocato, normalmente, con le carte napoletane e i partecipanti a una partita devono cercare di battere il banco tramite i punteggi delle carte.

In alcun varianti il gioco è possibile anche con le carte francesi a patto di eliminare dal mazzo alcune di queste per evitare di ritrovarsi con troppe carte in surplus.

Per le regole specifiche del gioco ti invitiamo a leggere i paragrafi seguenti. Il Gratta e Vinci dedicato a questo gioco riprende fedelmente il gioco fisico e infatti dovrai grattare le carte a tua disposizione per battere il banco e vincere la somma indicata dal premio.

Nonostante i Gratta e Vinci in vendita siano tanti, Sette e Mezzo appartiene a quel piccolo insieme di grattini che sono molto amati dai giocatori, a tal proposito puoi anche controllare i dati delle vendite, in questo modo potrai renderti conto di quanto questo Gratta e Vinci sia effettivamente valido agli occhi di chi gioca.

Della serie Sette e Mezzo esistono due diversi biglietti in circolazione e disponibili per il gioco, ovvero quello da 1€ e quello da 3€, in base al costo variano alcuni aspetti dei grattini e uno su tutti riguarda ovviamente il premio massimo messo in palio.

Ogni Gratta e Vinci ha il suo costo e su quello viene basato il suo montepremi, questo vale sia per i grattini da 1€ che per quelli da 20 euro, in genere quelli minimi hanno il montepremi fissato a 10000€, per poi arrivare a 5000000€ per quelli da 20€ con tantissimi montepremi intermedi per i Gratta e Vinci da 2€, 3€, 5€ e 10€.

gratta e vinci sette e mezzo da 1 euro

Ovviamente non è solo il costo a definire le differenze tra i due Sette e Mezzo, ci sono altri aspetti importanti come il numero di carte a tua disposizione e gli eventuali bonus a cui puoi affidarti per incrementare le chance di vincita.

Sette e Mezzo Gratta e Vinci: regole

Per capire a fondo le regole del Gratta e Vinci Sette e Mezzo dobbiamo come prima istanza capire il gioco originale, solo così potrai riuscire a scoprire tutti i trucchi per cercare di aumentare le tue possibilità di vincita.

Le carte per il Sette e Mezzo sono 40, divise in 4 semi o segni a loro volta suddivise in 10 numeri. Per le carte napoletane abbiamo come semi Denari, Coppe, Bastoni e Spade; i numeri dall’1 al 7 sono rappresentati in modo elementare, per esempio il 7 denari ha giusto appunto 7 monete, il 5 spade richiama esattamente il nome e via dicendo; i numeri dal 8 al 10 sono rappresentati da una donna, un cavaliere e un re rispettivamente per l’8, il 9 e il 10.

Le regole per il Sette e Mezzo possono sembrare difficili a prima vista ma in realtà bastano davvero pochi minuti per impararle e giostrarsi con facilità.

Per giocare bisogna essere almeno in due, uno dei giocatori dovrà rappresentare il banco mentre l’altro avrà lo scopo di riuscire a battere appunto il banco.

Si inizia con due carte a testa, per il banco saranno tutte coperte mentre quelle dei partecipanti saranno una scoperta e una coperta. Il limite massimo di punti da poter fare e appunto Sette e Mezzo, i numeri contano per quello che sono mentre le figure valgono mezzo punto, ciò significa che per arrivare a Sette e Mezzo servono un numero imprecisato di carte ma almeno una deve necessariamente essere una figura.

Per fare un esempio, un Sette e Mezzo può essere anche fatto con 3 figure, un asso, un 3 e un 2; oppure un asso, un 5 e 3 figure e via dicendo. Ci sono anche dei casi particolari con il sette o il 10 denari dove il punteggio di queste carte vale maggiormente rispetto ad altre carte.

Va anche sottolineato che, come in molti altri giochi d’azzardo, il banco ha sempre un certo vantaggio sui giocatori, infatti in caso di pareggio il banco ha sempre in mano la vittoria.

Come hai potuto vedere, non c’è alcun limite al numero di carte che puoi richiedere per raggiungere il massimo punteggio, ovviamente senza mai superare il 7 e mezzo perché altrimenti si “sballa” e automaticamente si perderà la mano, ma puoi anche fermarti prima se credi che il tuo punteggio possa essere sufficiente a battere il banco.

Per quanto riguarda il Gratta e Vinci, le regole di base restano le stesse ma non hai la possibilità di scegliere quante carte puoi chiamare per battere il banco.

Davanti ti ritroverai un piccolo biglietto di carta con diverse aree di gioco, quella in alto rappresenta le carte del banco che sono 2 mentre l’area subito sottostante rappresenta le tue carte, sulla destra invece trovi l’area che riguarda il premio del determinato biglietto che può variare da 1€ fino a 7000€ per quello di fascia da 1€ e da 3€ fino a 200000€ per quello da 3€.

Gratta e Vinci Sette e Mezzo: come si vince?

Per vincere ai Gratta e Vinci del Sette e Mezzo la fortuna è l’unica tua alleata, come abbiamo visto la vittoria consiste nel battere il banco con le tue carte ma ovviamente questo non sarà facile e potrebbe rivelarsi davvero ostico.

Tu dovrai cercare di mantenere la calma e non lasciarti prendere la mano altrimenti potresti rischiare di incappare nella tanto temuta ludopatia, la malattia del gioco d’azzardo a causa della quale moltissime persone hanno visto la loro vita rovinarsi in modo irreparabile.

Tornando al gioco, come in tutti i Gratta e Vinci dovrai grattare le diverse aree di gioco e valutarne l’esito con molta attenzione, l’ordine in cui gratterai le aree non è rilevante, potrai scegliere tu stesso come procedere in base ai tuoi personali gusti.

gratta e vinci super sette e mezzo

Il grattino da 1 euro ti consente opportunità limitate mentre quello da 3€ ti offre opportunità aggiuntive come un numero maggiore di mani da giocare. Inoltre per quanto riguarda i grattini del Sette e Mezzo da 1€ va aggiunto ne esistono ben 2 versioni, una è Sette e Mezzo mentre l’altra è Nuovo Sette e Mezzo, la differenza sta sia nel montepremi che nel primo è di 10000€ e nel secondo arriva solo a 7000€, che in un altro aspetto importante del gioco rappresentato dalla carta bonus presente solo in Sette e Mezzo.

Gratta e Vinci Sette e Mezzo da 1 euro

Parliamo in modo più approfondito dei Gratta e Vinci dedicati al Sette e Mezzo da 1€.

I giochi sono ben due, entrambi riprendono perfettamente il gioco originale e le sue regole, però ci sono alcune differenze che riguardano il montepremi e la presenza di giochi bonus a cui fare affidamento per ottenere una vincita.

Cominciamo con l’analisi di Sette e Mezzo, questo Gratta e Vinci ha un montepremi di 10000€ e tantissimi premi intermedi, le probabilità di vincita sono di 1 ogni 960000 biglietti per quanto riguarda il premio massimo.

Il meccanismo di gioco è estremamente semplice: dovrai grattare le aree di gioco e valutare il punteggio per determinare o meno la vincita. Le carte del banco sono 2 mentre quelle a tua disposizione sono ben 3, nel caso in cui non riesci a vincere subito puoi sempre sperare di ottenere comunque una vincita tramite la carta bonus.

La quantità di premi del bonus o del gioco principale sono identiche, in questo modo si può dire che avrai sempre una doppia chance il che non è male se pensi che il grattino ti costa appena 1€.

Nuovo Sette e Mezzo è praticamente identico al primo se non fosse che ha un montepremi di 7000€ e l’assenza del gioco bonus.

Le carte del banco sono sempre 2 così come sono 3 le tue carte e i punteggi del gioco di base. In entrambi i casi, in caso di punteggio pari sarà sempre il banco a ottenere la vincita, inoltre il numero di premi intermedi e inferiori è uguale tra i due biglietti.

[elementor-template id="2117"]

Gratta e Vinci Sette e Mezzo da 3 euro

Il Sette e Mezzo da 3€ è il non-plus-ultra dei Gratta e Vinci dedicati a questo gioco. Qui avrai diverse opportunità di vincita che paragonate al costo iniziale del biglietto sono davvero ottime.

Il montepremi è di 200000€ e i premi intermedi sono altrettanto allettanti, le percentuali di vincita sono di 1 ogni 6000000 di biglietti emessi ma se calcoliamo l’enorme numero di biglietti venduti si può tradurre in molti più grattini vincenti.

In questo caso le carte del banco passano da 2 a 3 ma il bello arriva alle tue carte, hai a disposizione ben 3 distinte giocate su cui puntare e ognuna consta di 3 carte quindi le possibilità di vincita sono addirittura triplicate ma non finisce qui, anche le carte bonus aumentano e passano a 2 con doppie chance.

Con appena 3€ potrai riuscire a portare a casa premi da capogiro tutto sta nel cogliere l’attimo in cui la fortuna rivolge il suo sguardo verso di te.

Ovviamente non è facile sapere quando ciò avverrà anzi è praticamente impossibile ma come si suol dire: se non giochi non puoi vincere.

Gratta e Vinci super Sette e Mezzo

Super Sette e Mezzo è il nome completo del Gratta e Vinci da 3 euro dedicato al classico gioco di carte creato nel nostro Paese.

gratta e vinci sette e mezzo vincenti

Prima abbiamo valutato e analizzato le regole e le specifiche ma dobbiamo aggiungere alcuni aspetti importanti del grattino come ad esempio la sua posizione nella classifica dei grattini più vincenti e altri caratteristiche importanti.

Quando giochi a un Gratta e Vinci l’aspetto più importante è quello di valutare l’eventuale vincita, in genere si tratta di notare le corrispondenze di numeri o segni tra quelli vincenti e i tuoi, per quanto riguarda il Gratta e Vinci invece dovrai contare i punti delle carte e la vincita arriva solo nel caso in cui i tuoi punti superino quelli del banco.

L’attenzione a questo aspetto è fondamentale, molte persone gettano biglietti vincenti per essere stati troppo superficiali nei controlli del momento, per evitare questo problema hai a disposizione alcuni aiuti.

Se noti bene, nelle parti basse dei grattini c’è un’altra area da grattare che non rientra nelle aree di gioco, sotto di essa c’è un codice a barre che identifica ogni Gratta e Vinci e può esserti utile per controllare uno di questi. Per farlo hai 2 opzioni, una è quella di portare personalmente il biglietto da un rivenditore autorizzato o in una qualsiasi ricevitoria, l’addetto di turno può facilmente scansionare il codice e dirti se il biglietto è vincente o meno.

Un altro modo per verificare l’esito del grattino è quello di scaricare l’app MyLotteries che funziona praticamente allo stesso modo del precedente con la differenza che sarai tu stesso a verificare l’esito del Gratta e Vinci.

Gratta e Vinci Sette e Mezzo vincenti

Il Sette e Mezzo, qualunque sia il taglio o la versione rientra di diritto nei Gratta e Vinci più vincenti, questo è indicato nella classifica appropriata e proprio qui possiamo vedere come la versione d 1€ sia nella prima posizione di questa classifica.

Ad oggi ci sono già stati moltissimi biglietti vincenti per questo gioco e potresti essere tu il prossimo a godere di una grossa vincita.

Ovviamente non ti è dato sapere se e quando ciò possa accadere, non puoi fare altro che affidarti alla fortuna e sperare che la dea bendata rivolga il suo sguardo su di te.

Sette e Mezzo Gratta e Vinci: trucchi

Come per tutti gli altri Gratta e Vinci, anche per il Sette e Mezzo moltissimi giocatori incalliti cercano disperatamente di ideare trucchi e strategie atte a ingannare la fortuna e portarla dalla propria parte.

sette e mezzo gratta e vinci

Alcuni di questi trucchi sono davvero esilaranti mentre altri potrebbero sembrare ponderati ma la realtà dei fatti è che non possono esistere strategie o trucchi in questo senso in quanto nessuno sa quando, se e dove i biglietti vincenti si trovino.

Per fornirti comunque un riferimento chiaro e preciso ti indicheremo alcune di queste strategie. Una di queste riguarda l’idea che in un determinato lotto di biglietti, quelli vincenti si trovino all’inizio o alla fine del suddetto lotto quindi i giocatori acquistano i primi e gli ultimi grattini ma ovviamente si tratta di una leggenda metropolitana senza alcun fondamento scientifico o da altra fonte sicura.

Altri giocatori cercano disperatamente i grattini che presentano difetti di realizzazione perché esiste la credenza che i Gratta e Vinci con grossi premi siano identificati in questo modo.

Si tratta anche in questo caso di false credenze in quanto la copertura di ogni biglietto, vincente o no, viene effettuata allo stesso modo e senza alcuna modifica.

Come puoi vedere non esiste nulla che può confermare le teorie dei giocatori, qualunque sia il trucchetto o la strategia utilizzata.

Sette e Mezzo Gratta e Vinci

Tirando le somme possiamo affermare che il Sette e Mezzo, qualunque sia il suo taglio o la sua versione, rappresenta uno dei Gratta e Vinci più popolari in assoluto.

Forse questo è dovuto alla tematica del gioco che è molto cara agli italiani in quanto il gioco di carte del Sette e Mezzo è uno di quelli più giocati durante le feste o altre occasioni in compagnia.

Purtroppo il meccanismo del gioco d’azzardo tende a inculcare nei giocatori l’idea che più si gioca più si può vincere e per quanto possa essere vera questa affermazione c’è da dire che si tratta di un’arma a doppio taglio perché potrebbe portare il giocatore alla dipendenza e questo potrebbe sfociare in una ludopatia dalla quale poi è estremamente difficile venirne fuori.

Abbraccia quindi questo gioco in maniera leggera e non avrai nulla di cui preoccuparti.

[elementor-template id="2130"]
5/5 - (1 vote)