Gioca Sicuro

Alt! Hai sentito da un tuo qualche conoscente che esiste un modo sicuro per vincere al gratta e vinci da 20 euro? É il momento di fare chiarezza!

Di seguito, innanzitutto, trovi una tabella con i migliori siti per giocare ai gratta e vinci da 20 euro, le loro principali caratteristiche e il link al sito ufficiale.

migliori siti per gratta e vinci da 20 euro

[elementor-template id="960"]

Gratta e Vinci da 20 euro: la classifica dei migliori siti

Di seguito, invece, trovi un elenco delle migliori piattaforme dove sfidare la fortuna dove vuoi con i gratta e vinci da 20 euro:

[elementor-template id=”985″]

Gratta e Vinci da 20 euro

Divertimento, rischio, adrenalina, velocità, questi sono solo alcuni dei motivi per cui i Gratta e Vinci sono così popolari sia tra i giocatori che tra coloro che giocano in modo sporadico.

Naturalmente il perno su cui tutto gira è la possibilità di poter vincere ingenti somme con una spesa irrisoria che va da 1€ fino ad arrivare ai grattini da 20 euro.

Il funzionamento di un Gratta e Vinci è noto a tutti ma nel caso ci sia ancora qualcuno che ignora questo modo di giocar andremo a spiegare velocemente il meccanismo.

Si tratta di un biglietto graficamente piacevole agli occhi con una patina da grattare via per far fuoriuscire numeri o simboli e valutare se il premio corrispondente rientra nelle proprie vincite.

Questo meccanismo è identico per tutti i Gratta e Vinci , che siano essi da 5 euro o da 20 euro, inoltre ogni grattino ha le sue regole precise, le sue tematiche e i suoi premi.

Per quanto riguarda i premi, che vedremo più approfonditamente nei paragrafi successivi, variano in base al gioco e al costo del biglietto. È naturale che i Gratta e Vinci da 20 euro sono quelli con i premi più alti ma ciò non implica una percentuale più bassa di vincita; queste sono, per la maggior parte, quasi sempre uguali con leggere variazioni in base a logaritmi pressoché casuali.

C’è un detto che viene usato molto spesso a Las Vegas e recita: il banco vince sempre. Questo vale anche per i Gratta e Vinci e il banco, che in questo caso è lo Stato, ha sempre la percentuale maggiore di introiti.

Se vogliamo parlare di cifre possiamo dire ogni 100€ di grattini acquistati lo Stato elargisce solo il 75% di questa somma sotto forma di vincita. Questo ti dovrebbe far capire la realtà dei fatti, ovvero che ottenere una vincita cospicua è davvero molto difficile e raro, tuttavia la percentuale di vincite più basse sono di gran lunga maggiori e questo potrebbe essere già un buon motivo per investire i soldi di un determinato grattino.

come vincere al gratta e vinci da 20 euro

Gratta e Vinci da 20 euro vincenti

È naturale che tutti coloro che acquistano un Gratta e Vinci cerchino la vincita più grossa possibile con una spesa minima.

In questo i grattini da 20 euro sono quelli che promettono il massimo in termini di vincite, tuttavia è impossibile prevedere quale e quanti siano i biglietti vincenti.

In base al gioco si dovranno ottenere 3 numeri uguali, oppure far combaciare dei numeri vincenti con i propri e tanti altri meccanismi differenti. Considerando che i Gratta e Vinci da 20 euro sono in numero minore rispetto alle altre taglie, i meccanismi di questi ultimi sono davvero pochi e li analizzeremo più avanti.

Esiste una sorte di classifica che stabilisce qual siano i Gratta e Vinci più vincenti tra quelli disponibili di qualsiasi taglia essi siano, ciò significa che nella classifica si possono trovare sia i biglietti da 1€ che quelli da 20 euro.

Infatti vediamo che al primo posto troviamo Sette e Mezzo, un grattino da 1€ molto divertente che consente vincite in quantità molto alte sebbene non superino certe somme. Per arrivare ai biglietti da 20 euro dobbiamo scendere fino al 6° posto con il Miliardario Maxi la cui percentuale di vincita è di 1 su 9360000 biglietti.

Dopo questo titolo troviamo invece Nuovo 100x con una percentuale di vincita più bassa. Tutti i Gratta e Vinci da 20 euro hanno come tetto massimo di vincita ben 5000000€ e ovviamente non sarà facile riuscire a vincerli, ci vorrà una sana dose di fortuna e tanta costanza nell’acquistare Gratta e Vinci .

Gratta e Vinci Miliardario da 20 euro

Il fatto di spendere ben 20 euro per acquistare un Gratta e Vinci deve avere anche i suoi pregi, infatti vengono stanziati premi altissimi seppur rari che invogliano il giocatore ad acquistarli.

Tra tutti spunta Miliardario Maxi, un gioco semplice e diretto che consente di ottenere enormi vincite. Il gioco è divertente, non dovrai far altro che grattare i numeri vincenti e scoprire se uno di questi o più di uno compare nei tuoi numeri.

L’area di gioco è composta da una griglia 5 x 5 con in più altri 6 numeri che rappresentano quelli vincenti. Oltre a questo, in alto troverai tre caselle con scritto x2, x5 e x10, questi rappresentano dei moltiplicatori di vincita e significa che se tra i tuoi numeri ce n’è qualcuno appartenente ai moltiplicatori, vincerai la cifra del numero moltiplicata per il valore stesso.

Il premio massimo è di 5000000€ ma sono presenti molti premi inferiori che comunque vale la pena tenere d’occhio come per esempio 2000000€, 100000€, 50000€ e tanti altri.

Naturalmente più il premio è alto minori saranno le percentuali di vincita ma il bello del gioco d’azzardo è proprio questo, inoltre i premi inferiori – soprattutto quelli da 20 euro – che rappresentano la giocata hanno un alto tasso di uscita e quindi è facile riuscire a recuperare la giocata iniziale.

gratta e vinci da 20 euro vincenti

Ti ricordiamo di controllare attentamente il risultato prima di gettare il biglietto, nel caso puoi anche affidarti all’app direttamente da smartphone o rivolgerti al rivenditore per controllare automaticamente il numero di serie, in questo modo sarai sempre sicuro di non gettare un biglietto vincente.

Nuovo Gratta e Vinci da 20 euro

Tra tutti i diversi Gratta e Vinci, quelli dal costo di 20 euro sono sicuramente quelli più agognati dai giocatori e non, nonostante il costo più alto richiamano un gran numero di persone perché sono quelli che danno i premi maggiori.

Le nuove uscite sono molto frequenti e infatti un nuovo Gratta e Vinci da 20 euro sta iniziando già a spopolare per la sua semplicità e il suo probabile valore, parliamo del 100x, un grattino affascinante e ricco di sorprese che è destinato a diventare uno di quelli più venduti in assoluto.

100x non si distacca molto da quelli già esistenti, lo scopo del gioco è quello di trovare il numero o i numeri vincenti tra quelli propri con la differenza che qui ci sono anche possibilità di moltiplicare la cifra fino a 100 volte. Il biglietto si presenta con una grafica diretta e intuitiva, non dovrai fare altro che grattare i numeri vincenti, compresi i bonus e in seguito grattare i tuoi sperando di trovare una o più corrispondenze, se le trovi allora vincerai il premio assegnato.

Se tra i tuoi numeri trovi un simbolo moltiplicatore, che può essere 10x, 20x, 50x o 100x vincerai l’importo descritto moltiplicato per il simbolo.

Il premio massimo è di 5 milioni di euro ma ci sono tanti altri premi altrettanto ghiotti a cui aspirare come 1 milione di euro, 500000 euro, 100000 euro e molto altro ancora.

Ovviamente i premi alti sono quelli più difficili da aggiudicarsi ma ciò non toglie che il divertimento, l’adrenalina e l’eventuale stupore per una vincita anche inferiore non sia altrettanto piacevole e ben colta.

[elementor-template id="2117"]

Gratta e Vinci da 20 euro: quanto si vince?

Ogni Gratta e Vinci ha le sue regole, il suo formato e anche i suoi premi, in genere questi ultimi vanno in base al costo iniziale del biglietto infatti vediamo come i grattini da 1€ abbiano premi bassi che raramente superano i 10000 euro.

Considerando anche che i giocatori si accontentano di vincere poco, i grattini da 1€ sono quelli più venduti in assoluto, forse anche perché avendo premi bassi si pensa, erroneamente, che le vincite possano essere elargite in maniera più frequente.

I Gratta e Vinci da 20 euro sono quelli più costosi e proprio per questo sono anche quelli con i premi più alti dell’intero settore di gioco.

Lo stesso discorso si può riportare anche per il gioco digitale dove i Gratta e Vinci sono un settore in continua espansione e dove i titoli, le regole e le norme vigenti sono perfettamente uguali a quelli cartacei.

Come tutti i Gratta e Vinci, anche quello da 20 euro ha diversi premi e partono dalla cifra esatta della giocata che in questo caso è di 20 euro, i premi poi tendono a salire infatti troviamo 50, 100, 200, 500, 1000, 2000, 5000, 10000, 50000, 100000, 500000 e 1000000€.

nuovo gratta e vinci da 20 euro

Per i biglietti di questo taglio la vincita massima è, nella maggior parte dei casi, di 5000000€, un premio stratosferico che cambierebbe la vita di chiunque ma ovviamente vincerlo non è cosa facile, le probabilità sono davvero basse infatti un biglietto del genere è 1 ogni 10080000 biglietti.

Anche per le vincite ci sono delle regole ben precise che riguardano proprio il riscuoterle. Con vincite basse, fino a 500€, ti basterà recarti in un qualsiasi punto vendita, esibire il biglietto e riscuotere la somma vinta.

Con vincite che vanno da 501 a 10000€ dovrai in ogni caso recarti in un punto vendita o centro autorizzato, esibire e consegnare il biglietto al rivenditore e ti verrà data una ricevuta con tutti i dati del biglietto e del rivenditore. Dopodiché dovrai scegliere la modalità di pagamento che può essere assegno circolare o bonifico bancario/postale.

Nel caso invece di vincite superiori a 10000€ dovrai necessariamente contattare l’Ufficio premi Lotterie Nazionali s.r.l. e per farlo puoi agire in due diversi modi: o inviare un plico raccomandato all’indirizzo dell’ufficio stesso o rivolgerti personalmente a una filiale di Banca Intesa San Paolo. Qui dovrai consegnare il biglietto vincente e ti verrà rilasciata una ricevuta con tutti i dati utili, poi dovrai scegliere il metodo di pagamento che sarà uno di quelli sopracitati.

Gratta e Vinci da 20 euro possibilità di vincita

Le possibilità di vincita con un Gratta e Vinci di 20 euro sono decisamente più basse rispetto a quelli da 1€ o altre somme basse, tuttavia bisogna anche considerare l’enorme mole di biglietti venduti quotidianamente, questo rapporto ti può far capire come ci sia l’effettiva possibilità di incappare in un biglietto vincente quando meno te lo aspetti.

Se poi vogliamo parlare di numeri e dati precisi il discorso cambia. Un Gratta e Vinci da 20 euro ha molto premi e ognuno di essi ha la sua percentuale di uscita per esempio le vincite da 50€ sono di 1 ogni 12,50 biglietti, da 100€ sono 1 su 53,93, da 1000€ è di 1 ogni 750 grattini e via discorrendo fino ad arrivare al premio massimo di 5000000€ che è di 1 ogni 10080000 e la stessa percentuale vale anche per le vincite di 1000000€ e di 500000€.

Tutto ciò ci fa capire quanto in realtà i numeri siano a sfavore del giocatore ma c’è sempre da considerare il fattore fortuna e il numero di biglietti venduti, ovviamente ciò non cambia di molto l’effettiva percentuale di vincita ma potrebbe giocare a vantaggio del giocatore in determinate occasioni, proprio per questo molti esperti creano e studiano tecniche per riuscire a rendere questi numeri più favorevoli e c’è da dire che in alcuni casi ciò ha avuto davvero effetto ma di questo parleremo nei paragrafi successivi.

Come vincere al Gratta e Vinci da 20 euro?

Se ti stai chiedendo come vincere ai Gratta e Vinci e soprattutto a quelli da 20 euro sappi che la risposta in realtà non esiste o quantomeno non è di certo quella che ti aspetti.

Non esiste una scienza esatta che può favorirti nelle vincite in quanto non è dato sapere dove e quando il biglietto vincente potrebbe finire nelle tue mani, tuttavia ci sono dei trucchetti che potrebbero fornirti un piccolo aiuto benché, ripetiamo, non sono frutto di studi o di calcoli reali.

Il fattore principale della maggior parte dei giochi d’azzardo è la fortuna e questo non cambia affatto quando si parla di Gratta e Vinci anzi, in questo caso è l’unico fattore a entrare in gioco, non ci sono strategie di gioco e la bravura non conta nulla.

gratta e vinci miliardario da 20 euro

Come tutti sanno bene la fortuna è bendata e non ci sono regole o calcoli da fare affinché questa possa girare a tuo favore, tuttavia alcuni hanno ottenuto dei risultati affidandosi a dei trucchi particolari e, in alcuni casi, poco ortodossi per ottenere maggiori chance di successo.

Una di queste riguarda lo spionaggio, un giocatore staziona in un punto vendita e aspetta fino a quando un certo numero di biglietti perdenti non viene venduto, a questo punto procede con l’acquisto con la speranza che i biglietti perdenti si siano esauriti, in questo modo potrebbe avere qualche punto percentuale in più per beccare proprio il biglietto vincente.

Anche in questo caso non c’entra nulla la matematica e la sicurezza è data solo ed esclusivamente da una sorta di leggenda metropolitana ma c’è da dire che in alcuni casi ciò ha davvero dato i suoi frutti.

Gratta e Vinci da 20 euro trucchi: esistono?

I trucchi per i Gratta e Vinci esistono davvero? Questa è la domanda che i giocatori incalliti di Gratta e Vinci si pongono da sempre e la risposta potrebbe essere sconsolante in quanto studi approfonditi hanno dimostrato che le variabili in gioco sono troppe e incalcolabili, per questo motivo si può affermare che i trucchi non possono essere considerati utili.

Tuttavia alcune strategie, come abbiamo già accennato, potrebbero dare qualche sporadico frutto.

Prima abbiamo visto lo spionaggio ma non è solo quella la strategia utilizzata da alcuni giocatori, altri preferiscono acquistare i primi e gli ultimi biglietti di un lotto, oppure lo acquistano interamente pensando che in questo ci siano più biglietti vincenti, oppure ancora si basano su eventuali difetti di produzione del biglietto pensando erroneamente che potrebbe essere indice di un premio cospicuo.

Tra queste strategie non si nasconde nessuna verità, tuttavia l’acquisto di un numero maggiore di biglietti, inevitabilmente aumenta le chance di vincita ma non ti sarà mai dato sapere se riuscirai a rientrare delle spese o meno.

Certo ti potrebbe capitare il Gratta e Vinci della vita ma ci sono sempre alte possibilità che ti ritroverai con un nulla di fatto. Il gioco d’azzardo è subdolo, si basa sulla psiche dell’uomo e per questo è così facile cadere in trappola.

La ludopatia è una malattia reale e comporta gravi rischi tra cui la bancarotta, sono moltissimi i giocatori che hanno perso ogni cosa solo per il gusto di rischiare al gioco.

[elementor-template id="2130"]
5/5 - (1 vote)